Una donna chic ancora più chic

il blog Chic After Fifty dedica uno special sulla nuova collezione Assioma.

Grazie ad Anna da Re che indossa splendidamente questi gioielli dal design unico.

 

Schermata 2016-07-25 alle 14.14.48

 

 

(Cliccate sull’immagine per vedere lo special)

photo © Verde Alfieri

 

 

Annunci

Assioma, una nuova collezione di gioielli moderni e inimitabili

foto_nero_cover_txt

 

Assioma. Una nuova linea di gioielli che amplia la gamma delle collezioni Alfieri Jewel Design attualmente disponibili.

Alle collezioni Cordini, bijoux realizzati con corda da barca a vela in nylon dalle forme sinuose e morbide e Labirinti, dove giocare con la carta e i colori ha dato vita a fashion jewels originali, si unisce la collezione Assioma di gioielli dal design moderno e singolare.

Il concetto del termine assioma si sposa perfettamente con quello che è il significato di questa collezione: il punto di partenza di qualcosa di nuovo, l’inizio di un nuovo filone di creatività cha darà forma a pezzi unici e molto diversi da quanto creato fino ad ora.

 

foto 1

 

I gioielli Assioma sono creati con un materiale particolare “upcycled” da quello che è il suo utilizzo e ciò per cui viene prodotto. Nastri in plastica argentata, bianca o dorata modellati a mano, si trasformano in singolari elementi dal design sinuoso che andranno a comporre collane, orecchini e anelli leggerissimi.

Splendido l’effetto finale simile al metallo. Come il ciondolo di questo girocollo, ad esempio, che sembra una conchiglia d’argento.

 

foto 2 copia

 

Piccole lune nate da un candido sottilissimo e lunghissimo nastro bianco arrotolato su se stesso che cattura e riflette la luce rilasciandola più brillante e con bagliori madreperlati che illuminano il viso di chi le indossa. Come questa collana composta da piccoli elementi rotondi modellati a mano ad effetto onda.

foto 2[1]_low

Pianeti di un universo multidimensionale, dischi volanti argentati… forme uniche e tridimensionali andranno a formare questa speciale collezione. Presto online nuovi modelli.

Piccoli gioielli crescono

Avete già visto la collezione di piccoli gioielli di carta?

Come saprete amo i gioielli importanti che danno unicità e originalità a chi li indossa, rendendolo unico.

Uso spesso materiali di uso quotidiano e con la mia creatività e la lavorazione handmade li trasformo in gioielli dalle  forme inaspettate. Così un gioiello di carta che apparentemente è “solo fatto di carta”, assume un nuovo e importante valore. Un po’ come un quadro. Che valore effettivo hanno in fin dei conti la tela, i colori ad olio e i pennelli  utilizzati per dipingerlo?

I miei gioielli non saranno mai solo fatti di carta.

Il gioco con le carte e con i colori che faccio ogni volta che creo e che mi intriga sempre di più, mi ha portato a ideare anche una collezione completamente diversa, più minimalista fatta di girocolli placcati oro con pendente e orecchini essenzialissimi.

 

Colorate sfere realizzate in carta tagliata e piegata a ventaglio, impreziosite da catenine placcate oro o in ottone anticato. Semplici ma di grande effetto.

Bellissimi e unici orecchini, davvero mai visti prima.

Chi viene alle mie esposizioni avrà già avuto modo di vederli e indossarli…

 

Oggi questa collezione si arricchisce ulteriormente con i fantastici anelli.

Composti da semi sfere di carta trattata (come i ciondoli e gli orecchini) protetta ulteriormente da una speciale verniciatura che li rende ancora più resistenti a urti e umidità, sono montati su anelli a banda in ottone regolabili di dimensione. Io li trovo stupendi!

Anelli di carta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scegliete i colori per i vostri gioielli tra le molteplici tonalità…e abbinamenti con carta a specchio oro / argento. Se non trovate un colore che vi piace, fate richiesta via mail.

Shop now sullo store, link sulla home page.

 

 

 

 

 

 

Dal blog Chic After Fifty di Anna… un bellissimo articolo dedicato a AJD

È con molto piacere che condivido questo articolo apparso oggi sul blog Chic After Fifty dove si racconta un po’ del mio percorso creativo e della nascita delle mie creazioni… lascio a voi continuare la lettura e scoprire tutto di AJD, mentre io ringrazio Anna da Re di aver dato voce a questa storia e di avermi pubblicato nel suo chicchissimo blog!

(click sull’immagine per aprirlo)

Schermata 2016-07-04 alle 16.48.04