Shopping di primavera, gioielli on the road

Alfieri Jewel Design apre al pubblico con una serie di eventi dove potrete vedere e acquistare il vostro gioiello preferito tra tutti i nuovi modelli delle collezioni di bellissimi gioielli artigianali Labirinti, Parole d’Amor e Cordini, le collezioni di gioielli unici in carta pregiata, pagine di libro e corde di nylon, seta e cotone per il vostro coloratissimo e unico shopping di primavera.

 

 

 

 

Pavia

Ieri Oggi Domani

25-26 marzo 2017

Chiesa del Sacro Cuore

via Colombo 10

ore 10-19

 


 

Milano

In occasione del Fuorisalone 2017, AJD esporrà presso l’head quarter di ZonaSantambrogio

Eat Urban Design Week

9 aprile 2017

via San Vittore 49

ore 11-23

 

 


 

Milano

PopCorn Garage Market

sabato 22 aprile 2017

Giardino delle Culture in via Morosini

ore 11-20

 


 

Milano

Carrousel

domenica 14 maggio 2017

Cascina Cuccagna in via Muratori 2

ore 10,30 – 20

 

 

Segnatevi in agenda questi appuntamenti e non mancate!

Annunci

Orecchini un po’ frou frou

Dopo gli orecchini pendenti di cui abbiamo parlato ampiamente nel precedente articolo “Orecchini unici ed esclusivi dai colori sgargianti”, oggi vorrei presentarvi questo modello divertente e straripante di coloratissimo brio, da indossare la prossima estate.

Sempre realizzati in carta, sono disponibili in una gamma infinita di colori e abbinamenti.

Li trovate in vendita nello store Alfieri Jewel Design a questo link

 

 

Andrea Sanguineti si è divertita ad indossare questo modello color verde acido abbinato in maniera splendida ai diversi toni di verde del parka stile militare disponibile nella collezione di NonAprireQuellArmadio che troverete a questo link

 

Gli orecchini sono realizzati con dischetti rotondi di carta pregiata e perle di vetro.

Formano un divertente gioco a ventaglio, per un pendente leggero e unico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perfetti in bianco su questa blusa viola blu sempre del brand NonAprireQuellArmadio, vero?

Orecchini versatili perchè lo è la carta con cui vengono realizzati. Basta sagomarla e già nella forma più semplice un paio di orecchini abbinati a qualcosa di più particolare danno un tocco fashion glamour a chi li indossa.

Come ad esempio su questo top nero… Spaziali in giallo, rotondi ricordano il Sole.

 

 

Gli stessi orecchini come cambiano il look di Andrea su questo outfit più classico

 

 

 

… oppure come qui su abiti sportivi.

 

 

Venite a scoprire la gamma di modelli e colori oggi disponibili visitando lo store Alfieri Jewel Design a questo link

Per un outfit alla moda, scegliete uno dei capi esclusivi di NonAprireQuellArmadio a questo link.

 

Ringraziamo Lucia Navone che assieme alla frizzante Andrea Sanguineti, ha realizzato questo e altri fantastici shooting pubblicati su questo blog per il brand NonAprireQuellArmadio.

 

Presto e nuovamente online con altri modelli di splendidi orecchini… e gioielli Alfieri Jewel Design.

Staytuned!

 

 

 

 

 

 

 

Disincantate, vanitose, incatenate.

I gioielli più amati nei decenni passati, soprattutto negli anni ’80, sono state le catene in metallo dorato, lunghe e magari abbellite con pietre colorate, perle, o inserti in altri materiali.

Poi come tutte le mode, è passata anche questa e in questi ultimi anni i jewel designer si sono dedicati a realizzare bijoux più eccentrici, ricercati, sperimentando nuovi materiali e dando sfogo a innovative idee e forme, lasciando meno spazio alla semplice catena di metallo.

Il concetto di catena si è quindi trasformato perchè plasmato anche dall’uso di nuovi materiali che talvolta arrivano a mimetizzare il gioiello stesso.

Una catena di metallo poteva arrivare a fare parte delle collezioni Alfieri Jewel Design? E perchè no? Forse sostenendo un elemento decorativo in carta e nylon. Ma banalmente si sarebbe sperimentato troppo su cose già viste.

Provate ad immaginare una catena lunga in metallo, o un girocollo fatto con più catene e magari con dei pendenti tipo charms, tipo piccole palline a ventaglio in carta colorata che già troviamo nelle collezioni AJD. Un’idea, ma non molto entusiasmante e sicuramente già vista e stravista.

Accantonando momentaneamente l’intenzione di usare catene in metallo, ecco che nasce un gioiello totalmente diverso, fatto di maglie come le catene, ma dove la materia prima principale, la carta, ne è protagonista.

Un girocollo in carta a doppia catena, semplice e accattivante allo stesso tempo. Una delle sue particolarità? È leggerissimo.

Anelli in metallo dorato uniscono elementi ovali in carta pregiata nera, vere e proprie maglie di una catena.

Di semplice realizzazione che indossato ha un grande effetto finale.

Come tutte le catene, le maglie si possono aggiungere per creare lunghezze diverse, un accessorio splendido su abiti classici o casual.

Naturalmente, in questa collezione non poteva mancare la versione realizzata con pagine di libro.

I gioielli fatti con pagine di libri, la book jewelry, termine nato in questi anni da quando AJD ha cominciato a utilizzare, o per meglio dire, riciclare, vecchi libri, dandogli una nuova vita e creando la prima collezione speciale di book jewels dal titolo “Parole d’Amor” alla quale oggi si aggiungono queste magnifiche catene.

Gioiello in lungo… e girocollo.

L’effetto finale di questa versione fatta con carta di libro è spettacolare, indossata, ancora di più.

 

 

Il desiderio di averne una è già forte? La trovate disponibile nello store cliccando qui per il girocollo e qui per la versione lunga.

Nell store troverete anche i modelli in nero.

 

Presto per la stagione primavera / estate, ormai alle porte, saranno disponibili nuove catene realizzate con coloratissime carte.

Per il vostro shopping, visitate lo store AJD su Etsy qui

Tutti i gioielli AJD sono creati artigianalmente, le carte sono pregiate e trattate in origine dalla cartiera produttrice per non trattenere l’umidità.

I metalli dei nostri gioielli sono rigorosamente senza nichel.