Anche per i vestiti, all they need is love

E’ vero, i vestiti sono oggetti inanimati, secondo le leggi della fisica.

Schermata 2018-12-05 alle 11.25.58Però come tutti gli oggetti sono capaci di evocare sensazioni, di conservare dei ricordi, di assorbire e restituire i profumi.

Ho finalmente completato il mio trasloco e sistemato, anche se non proprio definitivamente, la cabina armadio. Mi sono passati tra le mani vestiti vecchi e nuovi, usati tanto oppure poco, ereditati o comprati nuovi, e a me tutti raccontano qualcosa. Per questo elimino solo quello che è proprio tanto rovinato, oppure che per qualche ragione non amo.

Schermata 2018-12-05 alle 11.27.51

I vestiti che conservo, li conservo per amore: verso chi li ha portati, chi li ha regalati, verso me stessa quando ho fatto un gesto generoso (bisogna essere generosi anche con se stessi, mica solo con gli altri!). Forse l’amore li rende persino più chic, gli dà quel tocco che non si vede ma si percepisce.

E quando leggo che i vestiti, indipendentemente da quanto sono costati, vanno trattati con cura e con amore, beh, sono davvero d’accordo.

Anche per i vestiti l’amore è quella cosa che devi dare tu per primo, e poi ti viene restituita, quando non si sa, ma questo è il bello.

Schermata 2018-12-05 alle 11.12.25E voi che ne pensate?

Anna da Re, blogger di ChicAfterFifty e opinionista per DonnaModerna.com

Annunci

Una risposta a "Anche per i vestiti, all they need is love"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.